Key Energy 2024 a Rimini Foto: Key Energy
Eventi

Key Energy, a Rimini tre giorni per la transizione

Da mercoledì 28 febbraio a venerdì 1 marzo, torna nella città romagnola il più grande evento dedicato a rinnovabili e efficienza energetica del Mediterraneo. Dopo il successo della scorsa edizione, un appuntamento immancabile per la qualità e le possibilità di respiro internazionale

Redazione 27 Febbraio 2024

Dopo il successo della scorsa edizione, la prima senza la contemporaneità di Ecomondo, torna a Rimini, da mercoledì 28 febbraio a venerdì 1 marzo 2024, Key Energy Transition Expo, il più importante evento europeo dedicato alle tecnologie, ai servizi e alle soluzioni integrate per l’efficienza energetica e le energie rinnovabili in Italia e nel bacino del Mediterraneo. La manifestazione ospiterà circa 300 fra buyer e delegazioni da 57 Paesi, con il Nord Africa, l’Africa Subsahariana, l´Est Europa e l´Area Balcanica che costituiscono le aree più rappresentate. Crescono anche le adesioni dei brand internazionali, con la presenza di aziende leader nei propri mercati di riferimento.

Si attendono circa 800 brand espositori, oltre il 30% in più rispetto al 2023 da 25 Paesi. Circa il 35% proviene dall’estero.

I temi del 2024

Il percorso espositivo propone sette aree tematiche distinte, ma connesse fra loro per valorizzare le sinergie esistenti: dal solare fotovoltaico all´eolico, dalle tecnologie, progetti, stato dell´arte ed evoluzioni future della produzione e stoccaggio dell´idrogeno all´efficienza energetica e all´edilizia sostenibile nel Sustainable Building District, per arrivare all’accumulo di energia (storage statico per comparto residenziale, industriale e l’utility scale), alla e-Mobility e alla Sustainable City.

 

View this post on Instagram

A post shared by KEY – The Energy Transition Expo (@key_expo)

Più spazio all’innovazione

L’area dedicata all’innovazione (Innovation District) presso la Cupola Lorenzo Cagnoni. Innovation Square, prevede per la prima volta ben quattro percorsi tematici che consentiranno agli espositori e alle Start-up e PMI innovative italiane ed estere presenti in fiera di mostrare prodotti, soluzioni e tecnologie all´avanguardia, scambiare idee e intercettare nuove opportunità di business.

Leggi anche:  EnergyPop, la campagna contro la povertà energetica. A base di fotovoltaico

Per la prima volta sarà conferito il Premio “Start-Up Innovativa” riservato alle Start-up e PMI nel campo delle rinnovabili e della transizione energetica, e il Premio Lorenzo Cagnoni per l´innovazione dedicato alla memoria del presidente di Italian Exhibition Group, ente promotore della Fiera, e riservato ai sette progetti più innovativi esposti in ognuno dei settori merceologici di KEY.

Aggiornamenti e networking

efficienza energetica, le trasformazioni nel mercato dell´energia, le politiche energetiche e climatiche in Europa e in Italia, i vantaggi che la transizione energetica offre ai Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, le principali innovazioni tecnologiche e le nuove opportunità finanziarie sono i temi al centro del programma convegnistico. Insomma anche questa edizione di KEY si presenta come un appuntamento immancabile a Rimini, per la qualità e il respiro internazionale, le possibilità di networking con i key player del settore e per conoscere trend, progetti, tecnologie, novità, finanziamenti, normative e buone pratiche.

Per saperne di più

www.key-expo.com

Condividi questo articolo: