Foto: Festambiente Sud
Eventi

Festambiente Sud, sul Gargano fra musica, spettacoli e riflessioni sull’acqua

Sul promontorio pugliese, fino al 5 agosto, una serie di eventi distribuiti in più Comuni. Fra gli ospiti del programma musicale ci sono Simone Cristicchi,  Gilberto Gil, Barbara Casini e Javier Girotto e molti altri. Al centro degli incontri il tema della sete globale

Alice Scialoja 23 Luglio 2023

Concerti, cammini, forum e agrifood: FestambienteSud, il festival itinerante di Legambiente per il Sud Italia, come una carovana attraversa fino al 5 agosto sei comuni del Gargano, in Puglia: Rignano Garganico, San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo, Monte Sant’Angelo, Mattinata Vieste. È un appuntamento, alla sua 19esima edizione, che coltiva il radicamento sul territorio, con l’obiettivo di diffondere una maggiore consapevolezza ambientale, attraverso la musica e le molte altre attività.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Legambiente FestambienteSud (@festambientesud_e_greencave)

L’acqua al centro

Il festival quest’anno è intitolato Arsura. Vincere la sete del pianeta e affronta con diversi linguaggi la crisi della risorsa più importante per la vita, analizzando anche le strategie per uscirne. D’altro canto le scene del Po in secca, ricordano gli organizzatori, che si sono alternate all’emergenza opposta, quella delle alluvioni, confermano un’emergenza planetaria legata agli squilibri climatici che entra nella vita quotidiana delle persone. E che porta questa manifestazione, giunta al 19esimo anno, ad assumere uno sguardo più ampio, come ricorda il direttore artistico Franco Salcuni:

 

Foto: Festambiente Sud

«L’edizione del 2023 riscrive il rapporto del festival con il territorio in senso evolutivo e  al contempo ridisegna il profilo nazionale e internazionale di FestambienteSud, sia nella scelta del tema, l’emergenza acqua , sia in quella degli artisti».

Il programma

Dal 27 al 29 luglio sarà a Mattinata: la prima sera con un live di Simone Cristicchi, poi con due passeggiate concerto in collaborazione con il festival Viator, quindi il 28 a Monte Sacro con Shannon Anderson e il 29 a Monte Saraceno con Vincenzo Vasi. Dal 31 luglio al 5 agosto la festa prosegue a Vieste con il progetto speciale Amazzonia, che vedrà protagonisti Gilberto Gil (31 luglio), Céu (1 agosto), Barbara Casini e Javier Girotto, As Madalenas e Gabriele Mirabassi (2 agosto), Marcos Valle (3 agosto), Jacques Morelenbaum e Chiara Civello con l’Orchestra della Magna Grecia (4 agosto), Dj Meme (a chiudere tutte le sere).

 

Foto: Festambiente Sud

Per saperne di più

 

Leggi anche:  L'estate al ritmo giusto. Dieci eventi fra cultura, sapori ed agroecologia

 

Condividi questo articolo: